IMMAGINAZIONE

dentro l’immaginazione ci son fuochi,rane e puffi cagnolini raffreddati poi tempeste e buchi neri ci son sogni a luci rosse,paperelle nelle vasche e poi danze a Malibù,bandiere rosse nelle piazze   Dentro l’immaginazione vivon tanti di quei grilli, e le chiamiamo paranoie per restare meno soli ci son discorsi senza senso,e ricordi imbarazzanti desideri già repressi,con desideri di evasione   … Continua a leggere

il vecchio ed il treno

Di fronte agli occhi miei  apparve una magia la storia di quel treno che viaggiava in ferrovia ed il vecchio sconsoloto si cibava di noci e fichi salutando mite il treno,ogni qualvolta esso partisse(X2)   passaron gli anni ed il tempo, con il vecchio ancora li chino sulla sua panchina a consolare le rotaie invecchiate tutte ad un tratto,dopo più … Continua a leggere

dedicato a te

dedicato a te te che sei diversa da come il mondo ti vede, te che ti siedi in scalinata o in marciapiede’ te che passi giorni interi alla verdi  per studiare accarezzado lunghe pagine: “ma che c’è vengo a fare”!!!! te, che hai dovuto seguire  inglese te,che “cazzo,ci ho studiato un mese” te,che te la prendi con un uno Dio … Continua a leggere

Elogio al nulla

E’inconcepibile nella sua astrazione E’prematuro se è un ossesione lo conosce bene l’anima disfatta, arresa a lui, suo umile sciacallo. lo conosce bene l’anima spensierata che lo sfida ogni giorno in fuga da un evidente destino. Lo conosce l’anima felice che si scioglie dalla paura di essere sovrastata, e allora  tale si finge. Straordinariamente mi inarco fuori dalle sue fauci … Continua a leggere

Ciao (ad un’amica che non c’è più)

Ciao perchè non ti vedrò mai più Ciao perchè ti ho conosciuto solo per un giorno Ciao perchè ora che non ci sei sei importante Ciao di dico perchè non so che altro dire Ciao perchè per molti ci rivedremo le nostre anime saranno cosi vicine Ciao non me l’hai mai detto te lo dico dopo questo spaventoso schianto Non … Continua a leggere

Il nuovo anno

Un altro anno è passato sverginato da mille vergogne da mille catastrofi inattese umilato da mille rogne di cui ognuno ne ha fatto le spese Un altro anno è polvere dimenticato nello scantinato tra una vecchia radio e la tivù ormai l’abbiam gia’scordato ma lui non tornerà più Un altro anno è finito e ne provo una convinta nostalgia domani … Continua a leggere

Occhi

Occhi Occhi di gente occhi per sentire che qualcosa non va occhi per dirti ti amo Occhi per per sognare Occhi per aver il coraggio di vivere Occhi che guardano al futuro,e che non dimenticano il passato Occhi per piangere,per sfogarsi Occhi per vivere i lampi ,le luci, ifiori e stelle quelli da chiudere ogni notte e quelli che perdersi in … Continua a leggere

ode alla natura

C’è bisogno di alberi per respirare a polmoni pieni per dimenticare C’è bisogno di nuvole per la fantasia ci vuole ingegno ed un po di magia C’è bisogno di silenzio,per ragionare diventare un uomo  imparare ad amare C’è bisogno di tempo per nutrire un sentimento destinato a morire C’è bisogno di acqua perchè abbiam sete (e basta con quest’acqua LETE) C’è bisogno di … Continua a leggere

Ti Ho pensato

…..A VITO SCAFITI….VITTIMA DI ERRORI MAI PAGATI  di Ruberi Alessandro   TI HO PENSATO E STAVO BENE DA MORIRE TI HO PENSATO QUANDO STAVI PER SALIRE IN CIMA ALLA MENTE,INFONDO AL CUORE TRA LE MIE LABBRA ED IL MIO SUDORE IO TI HO BLOCCATO HO INIZIATO A DORMIRE   TI HO PENSATO CHE ERA BUIO IN SILENZIO TI HO PENSATO NEL MIO … Continua a leggere